Il viaggio è finito. Si parcheggia il camper in garage. Il prossimo viaggio in campeggio arriverà solo tra sei mesi, e fino ad allora prenderà polvere in un angolo buio. Tuttavia, un'opzione molto più efficiente è quella di affittare il tuo camper quando altrimenti rimarrebbe inutilizzato. 

Puoi usare il denaro guadagnato per pagare le riparazioni e finanziare il tuo prossimo viaggio. Inoltre, le risorse esistenti, come il suddetto camper inutilizzato, vengono messe a frutto. In questo modo, le persone che non possono permettersi o non vogliono possederne uno possono sperimentare il campeggio. Allo stesso modo, le persone interessate al campeggio possono provare un veicolo a noleggio prima di acquistarne uno proprio. 

Noleggiare il camper offre quindi molti vantaggi per tutte le parti coinvolte, ed è per questo che c'è un vero boom in questo mercato. Tuttavia, non vogliamo solo suscitare il vostro interesse, ma spiegarvi in dettaglio qui di seguito cosa dovreste considerare quando noleggiate, come è meglio procedere e quali cose sono necessarie per questo.

Possibilità di affitto

Modi di affittare

Ci sono molti modi per attirare l'attenzione sul vostro camper. Si possono mettere annunci su giornali (locali) e riviste di campeggio o offrirlo in affitto online su portali come gli annunci di eBay. Tuttavia, questo approccio ha i suoi lati negativi perché bisogna occuparsi dell'assicurazione, e la panoramica del calendario delle prenotazioni per i potenziali affittuari è inferiore.

Un'altra possibilità sarebbe una homepage dedicata con una funzione di calendario, che risolverebbe quest'ultimo problema. Qui, tuttavia, sorgono altri svantaggi. In primo luogo, devi occuparti di un'assicurazione aggiuntiva. In secondo luogo, il sito web deve essere disponibile e raggiungere abbastanza persone. Quindi diventa piuttosto difficile renderlo pubblico oltre la cerchia dei conoscenti.

Portale di noleggio

Il modo più semplice e veloce per affittare è utilizzare portali di noleggio come Yescapa. Ci sono molti vantaggi:

  • La presentazione del suo veicolo con una breve descrizione e immagini porta a molti potenziali clienti.
  • Yescapa si occupa della prenotazione e del marketing.
  • Tu devi solo occuparti delle tue richieste di prenotazione, del mantenimento del calendario delle prenotazioni e dell'aggiornamento dei documenti cruciali, per esempio il MOT.
  • Avete a vostra disposizione un servizio di assistenza ai clienti, contratti campione e protocolli di consegna prefabbricati.

Pertanto, questo modo è la scelta più semplice e migliore.

Portale di noleggio

Nonostante tutti i vantaggi, bisogna essere consapevoli che è necessario organizzare abbastanza tempo quando si affitta il camper. Oltre ai compiti di cui sopra, fanno parte del processo anche i contatti con i noleggiatori (conoscerli, consegnare o riprendere il veicolo) e la successiva pulizia del camper e dell'attrezzatura da campeggio.

Calcolo dei costi e dei prezzi di affitto

In primo luogo, dovreste determinare i costi che volete coprire con il noleggio. Possono essere i costi di acquisto e di gestione del camper o, inoltre, il rifinanziamento delle spese di vacanza e di viaggio. 

I costi di gestione comprendono le tasse, l'assicurazione, la manutenzione e le riparazioni o le spese per il cambio delle gomme. Il punto di costo finale dovrebbe essere più alto, perché l'uso continuo comporta anche una maggiore usura e i danni al veicolo sono inevitabili. 

Il secondo passo è quello di contare il numero di giorni in cui il vostro camper, roulotte o furgone da campeggio rimane inutilizzato in un angolo. Questo vi darà una panoramica del periodo in cui dovrete guadagnare l'importo calcolato. La tariffa giornaliera del noleggio è quindi il quoziente dei costi da coprire e dei giorni disponibili. 

Calcolare i costi

Per esempio: Con un calcolo dei costi di 5000€ all'anno e un periodo di 10 settimane, in cui il camper starebbe a prendere polvere in garage, dovresti calcolare una tariffa giornaliera di 70-75€. Se i tuoi costi sono più alti perché vuoi anche finanziare il carburante per il tuo prossimo viaggio, devi o aumentare la tariffa giornaliera o estendere il periodo.

A proposito, puoi trovare ottime piazzole con la nostra app se vuoi passare una notte nel camper prima di affittarlo.

Download su Google PlayDownload su App Store
Il vostro veicolo è adatto?

Tipo di veicolo e attrezzatura giusta

Vi chiedete se la vostra "seconda casa" è adatta all'affitto?

Qui i diversi fornitori procedono in modo diverso. Alcuni portali di noleggio sono specializzati in un tipo di veicolo, mentre altri non hanno restrizioni. Puoi leggere facilmente le linee guida sui loro siti web. Su Yescapa, per esempio, si possono affittare diversi tipi di veicoli da campeggio - dalle roulotte ai furgoni fino ai camper completamente integrati.

Dovete solo convincere i potenziali affittuari del vostro veicolo da campeggio. Potete farlo con l'attrezzatura giusta. Dovrebbe essere completa e ben pensata in modo che i tuoi affittuari possano iniziare subito la loro vacanza e non manchi loro nulla. Dovresti fornire loro mobili, stoviglie, un fornello, detersivo e attrezzi.

Con piccoli dettagli come una decorazione accogliente e cose pratiche come una coperta da picnic, uno stendibiancheria e qualche gioco da tavolo, sarai sommerso dalle richieste di prenotazione. Migliori sono i servizi del tuo camper, più è probabile che tu ti distingua dalla folla e stupisca i potenziali affittuari. Gli affittuari di solito portano la loro biancheria da letto e gli asciugamani.

Conclusione

Affittare la vostra "seconda casa" ad altri appassionati di campeggio è un modo fantastico e relativamente senza sforzo per rifinanziare i vostri costi. Ma dovete essere in grado di dare il vostro amato camper in altre mani. Se il vostro cuore sanguina e le preoccupazioni sono troppo grandi, potreste cominciare prima ad affittare a conoscenti e confidenti.

A proposito: Dovete denunciare ogni reddito al vostro ufficio delle imposte. Se hai bisogno di una licenza commerciale dipende da molte cose - non ultimo dalla regione in cui vivi. Se non sei sicuro se si applica a te o no, chiedi consiglio a dei professionisti.

Se l'articolo è stato utile, sentiti libero di condividerlo con i tuoi amici.

Partner di Caravanya


Vuoi anche tu diventare partner di Caravanya?

Più informazioni

Iscriviti alla nostra newsletter!