È consentito campeggio selvaggio in Europa?

Chiudete il vostro computer portatile, chiudete la porta d'ingresso, entrate nel camper o nel camper e lasciatevi alle spalle lo stress. Ma i campeggi sono fuori questione per voi, volete diventare un tutt'uno con la natura e non stare tra gli altri campeggiatori, ascoltare il cinguettio degli uccelli invece della musica del vostro vicino di casa. Volete campeggiare nella natura o stare in libertà con il vostro camper, ma non siete sicuri di come è organizzato nel vostro paese e naturalmente avete alcune domande.

Posso montare la mia tenda dove voglio?

Posso stare libero con il mio camper?

Cosa potrebbe accadere nel peggiore dei casi se mi prendono?

Ci sono feritoie e zone grigie?

Dove posso trovare posti per il campeggio selvaggio?

Che altro posso aspettarmi in questo paese?

Le risposte a queste domande dipendono da dove si vuole andare. Fondamentalmente ci sono tre possibilità quando si tratta di campeggio selvaggio; vietato, tollerato o permesso. Ogni paese ha eccezioni e peculiarità. Ma non preoccupatevi, scegliete il vostro paese e riceverete da noi tutte le risposte a queste domande.

Campeggio con il furgone
Campeggio con il furgone
Campeggio selvaggio in Europa
Campeggio selvaggio in Europa

Il modo migliore per trovare posti per il campeggio è con Caravanya

Download su Google PlayDownload su App Store

Ultime notizie e informazioni sul campeggio selvaggio e sul campeggio libero in Europa

Qui trovate le ultime notizie sul campeggio selvaggio in Europa. Cerchiamo di fornirvi le informazioni più rilevanti in modo breve e conciso, in modo che sappiate a cosa dovete prepararvi quando viaggiate.

Consigli e trucchi per il campeggio selvaggio

Se il campeggio selvaggio e in piedi libero con il camper è permesso nel vostro paese o quali scappatoie è possibile utilizzare per trascorrere una notte senza ottenere nei guai si può scoprire sulla pagina del rispettivo paese. Ma non importa in quale paese si viaggia, due cose sono sempre valide: Siate rispettosi degli altri campeggiatori e della natura e ci sono modi semplici per vedere se una nuova piazzola non quotata è adatta a voi. Poiché siete naturalmente consapevoli dell'ambiente e portate sempre con voi la vostra spazzatura, non andiamo oltre e vi diamo piuttosto suggerimenti su come riconoscere un campo adatto.

Pulizia del campo da gioco
L'indicazione più ovvia che indica se si tratta di un buon passo è la pulizia del passo. Se state considerando se il nuovo sito che avete appena scoperto è adatto per il campeggio selvaggio, è utile guardare il terreno. Se trovate un sacco di mozziconi di sigaretta, tappi, bottiglie vuote o frammenti, questo può essere un'indicazione che il luogo è spesso visitato da altre persone e non siete soli come sembra a prima vista.

Cercate le tracce sulla piazza
Se ci si trova su un posto fisso e qui si trovano diverse tracce di pneumatici rotondi, è ovvio che il posto è visitato dai giovani per vari "esercizi di guida". Se siete nel bosco e vedete molte tracce di pneumatici nel fango o qualcosa di simile, è possibile che la mattina sarete visitati da simpatici ciclisti o motociclisti.

Guarda nel cestino quando c'e' qualcuno nelle vicinanze
Se vedete un bidone della spazzatura vicino al vostro posto è già un segno che la gente si ferma qui di tanto in tanto per usarlo. Ma questo non è di per sé un problema. Se guardate nel cestino, troverete solo cose come pannolini o fazzoletti, questo è un buon segno, perché suggerisce che il luogo viene visitato durante il giorno. Tuttavia, se si trovano molte bottiglie di alcolici o confezioni di fast food, è un'indicazione che il luogo viene visitato più spesso.

Date un'occhiata ai dintorni
Parcheggia la macchina e sgranchisci prima le gambe. Fate una piccola passeggiata e date un'occhiata ai dintorni del vostro potenziale parcheggio. Assicuratevi qui se uno dei punti già menzionati può valere anche per i dintorni. Anche se si trova a cinque o dieci metri dalla vostra piazzola, probabilmente sarete visti.

A proposito: Se non siete sicuri di poter guidare il vostro veicolo nel paese di destinazione senza problemi o se avete bisogno di un adesivo ambientale, ci sono le App Green-Zones. Qui potete trovare informazioni sulle zone verdi in molti paesi diversi. È possibile ottenere ulteriori informazioni qui www.green-zones.eu.

Potete scaricare Caravanya qui:

Download su Google PlayDownload su App Store

10 fatti interessanti, bizzarri e divertenti su Europa

Chiunque abbia prestato attenzione a scuola e abbia una buona memoria ricorda ancora quale montagna è la più alta d'Europa. Il Monte Bianco, ovviamente. Il fiume più lungo? Certo, il Volga. Ma quale campeggio è il più alto? E quale delle due ha la spiaggia più grande? Abbiamo le risposte e altri otto fatti interessanti sul mondo del campeggio in Europa.

Fatto #1 - In alto
Il campeggio più alto d'Europa è il Camping Pont Breuil in Valle d'Aosta, a 2.000 metri sul livello del mare.

Fatto #2 - Igiene
Il campeggio nudista Valalta in Croazia ha gli edifici più sanitari per un campeggio con 19 strutture.

Fatto #3 - Spiaggia
Il Camping Marina di Venezia sul mare Adriatico ha la più grande spiaggia privata con circa 240.000 metri quadrati.

Fatto #4 - Piscina
Il Thermál Camping (Hajdúszoboszoboszló) in Ungheria ha la più grande piscina e area termale con quasi 64.000 metri quadrati di superficie d'acqua.

Fatto #5 - Camper
Nel 2017 in Europa si sono accampati quasi 410 milioni di notti, quindi 4 europei su 5 si sono accampati una notte dell'anno scorso.

Fatto #6 - Costa
L'Europa ha una linea costiera di 37.000 chilometri, una distanza sufficiente per scendere, accamparsi e tuffarsi in acqua.

Fatto #7 - Approvazioni
Nel 2017 in Europa sono stati registrati quasi 200.000 nuovi camper e roulotte. Non sono ancora inclusi i veicoli convertiti.

Fatto #8 - Giusto
La più grande fiera mondiale del campeggio e del caravaning è il Caravan Salon di Düsseldorf con oltre 250.000 visitatori provenienti da 75 paesi.

Fatto #9 - Lusso
Il camper prodotto in serie più costoso al mondo è l'eleMento PALAZZO. Viene prodotto in Austria e costa 2,2 milioni €.

Fatto #10 - Velocità
Ma il camper più veloce del mondo viene dalla Germania. Si tratta di un VW T5 convertito e raggiunge circa 270 km/h.

Iscriviti alla nostra newsletter!

Registrare un account

lunghezza di almeno 6 caratteri lunghi