È consentito campeggio selvaggio in Macedonia settentrionale?

No, il campeggio selvaggio e in piedi libero con il camper non è ufficialmente permesso nel nord della Macedonia, ma è tollerato dalla maggior parte dei residenti e delle autorità.

Ultima ricerca: Autunno 2020

Anche se il campeggio in natura e in piedi libero con un camper non è ufficialmente consentito in Macedonia, nella maggior parte dei casi è ancora tollerato. Tuttavia, ci sono alcuni punti da tenere a mente per evitare possibili problemi.

  • Nelle vicinanze degli edifici governativi, il campeggio selvaggio è proibito e può essere relativamente costoso se violato.
  • Stai lontano dalle zone turistiche e dalle spiagge, dato che la polizia a volte impone sanzioni.
  • Se state installando il vostro campo in una proprietà privata, dovreste chiedere in anticipo il permesso al proprietario.

Gli abitanti del nord della Macedonia sono molto ospitale e disponibile, quindi non dovrebbe avere problemi a trovare un posto dove accamparsi.

Campeggio selvaggio in Macedonia settentrionale
Campeggio selvaggio in Macedonia settentrionale
Montagne nella Macedonia settentrionale
Montagne nella Macedonia settentrionale

Consigli e trucchi per il campeggio selvaggio in Macedonia settentrionale

Il piccolo entroterra montuoso della penisola balcanica ha molto da offrire. Sebbene il paese non abbia collegamenti con il mare, i numerosi laghi e fiumi offrono sufficienti possibilità di rinfrescarsi. Dal momento che il campeggio selvaggio e il free standing è tollerato qui, si ha la possibilità di godere di un paese che non è ancora molto visitato dai turisti come alcuni dei paesi vicini. Per aiutarvi a preparare il vostro viaggio, abbiamo fornito qui alcuni suggerimenti.

Estratto delle regole del traffico
I pneumatici invernali sono obbligatori dal 15 novembre al 15 marzo. La guida con le luci diurne è obbligatoria anche nella Macedonia settentrionale. Se non si rispettano queste regole del traffico e vengono controllati dalla polizia, assicurarsi che le multe non vengano mai pagate sul posto. La multa può essere pagata presso la banca o l'ufficio postale più vicino. A proposito, se avete un incidente, siete obbligati a chiamare la polizia.

Principianti
I nuovi conducenti titolari di una patente di guida da meno di due anni non possono guidare tra le 23.00 e le 5.00 a meno che non siano accompagnati da una persona di età superiore a 25 anni in possesso di una patente di guida valida.

Infrastruttura
La Macedonia settentrionale ha strade molto migliori rispetto ai paesi vicini, ma ci sono anche strade con profonde buche e solchi. Pertanto, se possibile, si dovrebbe evitare la guida notturna.

10 fatti interessanti, bizzarri e divertenti su Macedonia settentrionale

Fino all'11 febbraio 2019 la Macedonia del Nord era ancora chiamata Macedonia. Si trova sulla penisola balcanica e non ha accesso al mare. Ma cos'altro sai della Macedonia settentrionale? Che cos'è la Croce del Millennio? Cosa c'entra la Macedonia settentrionale con l'oppio? Qui potete trovare le risposte e altre domande interessanti.

Fatto #1 - Guerriero a cavallo
Questo è il nome di una statua inaugurata nel 2011 nella capitale Skopje. E' chiaramente Alessandro Magno, ma per rispetto alla Grecia non si chiama così.

Fatto #2 - Oppio
L'oppio della Macedonia settentrionale è il miglior oppio del mondo. Ha un valore di morfina di 14 ed è quindi superiore a Cina (8), India (7) e Turchia (6).

Fatto #3 - Montagnoso
Circa l'85% della Macedonia settentrionale è costituito da montagne. Il piccolo paese ha 34 cime di montagna con un'altezza di oltre 2.000 m. Una mecca per alpinisti ed escursionisti.

Fatto #4 - Perle
Le perle Ohrid (dal lago Ohrid) sono raffinate con un processo noto solo a due famiglie in tutto il mondo. La regina Elisabetta II è una nota portatrice di perle Ohrid.

Fatto #5 - Problemi con la Grecia
I macedoni del nord sono i discendenti dei macedoni? Non se va in Grecia, contraddicono questa affermazione, perché i macedoni vivevano in Grecia.

Fatto #6 - Chiese
Nel nord della Macedonia ci sono tre chiese che hanno un pezzo di Santa Croce incastonato nelle loro fondamenta: San Bogodorica Prechist a Kichevo, San Jovan Bigorski vicino a Gostivar e San Georgji Pobedonosec a Debar.

Fatto #7 - Chiese, parte 2
La piccola città di Ohrid con circa 39.000 abitanti ha 365 chiese, una per ogni giorno. Tuttavia, alcune delle chiese sono ora solo rovine.

Fatto #8 - Lago di Ohrid
Quando siamo a Ohrid, il lago di Ohrid è uno dei laghi più antichi del mondo e il secondo lago più grande della penisola balcanica. Il lago di Skadar è l'unico punto di forza della città.

Fatto #9 - Grotta di Vrelo
La Grotta di Vrelo è (probabilmente) la grotta sottomarina più profonda del mondo. Una delle ultime spedizioni ha raggiunto una profondità di 77 metri, ma questa non era la fine della grotta.

Fatto #10 - La Croce del Millennio
La Croce del Millennio è una croce alta 66 m eretta sul monte Vodno, vicino alla città di Skopje. È stato aperto nel 2002 ed è illuminato di notte in modo che possa essere visto dalla città.

Tutto quello che dovete sapere per il vostro viaggio

Attrezzature, di cosa ho bisogno?

  • Triangolo d'allarme Sì, due pezzi
  • Gilet di sicurezza Sì, uno per occupante
  • Kit di pronto soccorso Si
  • Set di lampade di ricambio Sì, tranne Xenon / LED
  • Pneumatico di ricambio / set di riparazione Si
  • Estintore No
  • Fune di traino Si
  • Fune di strappo per tutti i rimorchi No

Guida

  • Ho bisogno di una vignetta o ci sono dei pedaggi? Si
  • Traffico a destraPer evitare di abbagliare gli altri utenti della strada, è necessario regolare o mascherare i fari se hanno una luce asimmetrica e sono guidati a destra
  • È obbligatorio guidare con le luci accese durante il giorno? Si

Informazioni

  • L'acqua del rubinetto è potabile? No
  • Tipo di presa: C+F
  • Numeri di energia: 94
  • Valuta: Mazedonischer Denar (MKD)
  • Lingue ufficiali: Macedone, Albanese
  • Codice della targa del paese: NMK

Prezzi medi, in €

  • Prezzo caffè arrotondato: 1.00
  • Prezzo birra arrotondato: 1.50

Condizioni di ingresso per gli animali

  • È necessario un passaporto UE valido per animali da compagnia in cui il vostro animale sia chiaramente identificato (microchip o tatuaggio), nonché una vaccinazione antirabbica valida al momento dell'ingresso. La vaccinazione antirabbica deve avere almeno 21 giorni, ma non più di 6 mesi. Si
  • Se il vostro ingresso proviene da un Paese non UE con uno stato di rabbia ridotto, dovete farvi fare un test degli anticorpi antirabbico circa quattro settimane prima di entrare nel Paese e farlo inserire nel passaporto UE per animali da compagnia. Si
  • Il vostro cane deve essere curato per la presenza di vermi solitari da 24 a 120 ore prima dell'ingresso. No
  • Oltre a un passaporto UE per animali da compagnia valido con tutte le indicazioni richieste, è necessario anche un certificato veterinario ufficiale (vecchio al massimo 10 giorni). No
  • L'importazione di cani da combattimento o di razze classificate come pericolose non è consentita. No

Partner di Caravanya

Iscriviti alla nostra newsletter!

Registrare un account

lunghezza di almeno 6 caratteri lunghi