È consentito campeggio selvaggio in Scozia?

Sì, in Scozia il campeggio selvaggio e in piedi libero con il camper sono ammessi ovunque. Il permesso si basa sul vecchio diritto all'ospitalità ed è registrato nello "Scottish Outdoor Access Code".

Ultima ricerca: Primavera 2020

In Scozia, il campeggio selvaggio è chiamato campeggio in un piccolo gruppo per due o tre notti. È consentito per legge accamparsi su terreni aperti e incolti e i gestori del territorio sono incoraggiati a semplificare il campeggio selvaggio sui loro terreni. In caso di campeggio selvaggio, tuttavia, oltre alle regole generali di comportamento, è necessario osservare alcuni punti.

  • Non è consentito accamparsi sui campi per piante o animali utili.
  • Non ci si dovrebbe accampare vicino agli edifici storici.
  • Se si vuole accamparsi vicino a una casa si dovrebbe ottenere il permesso del proprietario.
  • La caccia a cervi e galli cedroni non deve essere disturbata.

Nonostante il diritto nazionale al campeggio selvaggio, ci sono restrizioni stagionali e regolamenti che possono limitare il campeggio in alcune aree e regioni. Ci sono anche regolamenti per il campeggio con camper che devono essere seguiti.

Una breve panoramica delle più importanti regole ed eccezioni che abbiamo messo insieme per voi sotto consigli e trucchi per il campeggio selvaggio e l'essere liberi in Scozia.

Campeggio selvaggio in Scozia: La situazione legale

Qui abbiamo compilato una breve panoramica dello "Scottish Outdoor Access Code". Le norme dettagliate sono disponibili sul sito www.outdooraccess-scotland.scot.

Campeggio Selvaggio vicino a Glasgow
Campeggio Selvaggio vicino a Glasgow
Tramonto
Tramonto

Consigli e trucchi per il campeggio selvaggio in Scozia

Pittoreschi paesaggi montani attraversati da valli glaciali (Glens) e laghi (Lochs). Rovine di castelli che dominano la terra e il mare sulle montagne e affascinano i visitatori con il loro mitico carisma. Questi paesaggi, a parte le storie di fantasia, si trovano solo in Scozia. Grazie al diritto generale al campeggio selvaggio, nulla vi impedisce di scoprire questa terra e di allestire campi dove volete, sulla costa o sulle Highlands scozzesi. Tuttavia, ci sono alcuni punti da tenere a mente.

Regolamenti speciali
In Scozia è generalmente consentito il campeggio selvaggio e il free standing, ma alcune aree dovrebbero essere evitate. Queste includono strutture pubbliche come scuole, stazioni ferroviarie o cantieri edili. Ci sono anche restrizioni in parchi nazionali e riserve naturali di cui dovreste essere a conoscenza.

Fuoco
Se volete fare un fuoco aperto, fate attenzione a tenerlo piccolo e sotto controllo, in caso di danni ne sarete responsabili. Per evitare danni alla natura, non accendere incendi in boschi, terreni agricoli, brughiere, vicino a edifici e monumenti.

Cosa evitare
Per evitare di mettersi nei guai con le autorità o con i proprietari terrieri arrabbiati e, naturalmente, per evitare di danneggiare la natura, è necessario evitare il fuoristrada. Si dovrebbe anche godere di bellissimi fiori e piante selvatiche sul posto e non scavare e portarli via come souvenir.

Camper e roulotte
Il codice scozzese di accesso all'esterno non si applica ai campeggi selvaggi con veicoli a motore. Tuttavia, non vi è neppure un divieto in tal senso. Il governo scozzese consiglia di agire con cautela, di rispettare le norme stradali, di non bloccare i viali di accesso e di proteggere l'ambiente. Campeggio selvaggio con l'auto non è quindi un problema.

10 fatti interessanti, bizzarri e divertenti su Scozia

Ci sono molte cose associate alla Scozia. Che si tratti del piatto nazionale haggis, del golf, del lancio del tronco d'albero o dei classici kilt a scacchi. Ma cosa hanno a che fare gli unicorni con la Scozia? Il whisky viene davvero dalla Scozia? Qui abbiamo raccolto per voi alcuni fatti interessanti sulla Scozia.

Fatto #1 - La Scozia ha il più corto...
Volo del mondo in programma. Il volo tra le isole scozzesi di Westray e Papa Westray dura solo 74 secondi. Il pilota raccoglie anche i 25 € per il volo precedente.

Fatto #2 - Animale araldico
Gli animali araldici più diffusi sono l'aquila e il leone. E quale animale araldico ha la Scozia? Certo, un unicorno. Dal XII secolo, la creatura mitica si trova sugli stemmi degli scozzesi.

Fatto #3 - Edimburgo
Come Roma, la capitale italiana, Edimburgo è costruita su sette colli e porta quindi il soprannome di "Città dei Sette Colli". Ha anche gli edifici più quotati in Europa.

Fatto #4 - Passeggiata dell'orgoglio dello zenzero
Pelle chiara, barzellette estive e capelli rossi; lo zenzero è più in Scozia che in qualsiasi altra parte del mondo (circa il 13 per cento della popolazione) e a Edimburgo hanno anche la loro parata.

Fatto #5 - Nessie è molto vecchio
Tutti hanno sentito parlare di Nessie. La prima volta che il mostro di Loch Ness fu menzionato come "bestia acquatica" in un rapporto dell'abate Adoman di Iona nel 556 d.C..

Fatto #6 - Whisky, kilt e cornamusa
Quando si pensa al whisky, ai kilt e alle cornamuse, si pensa alla Scozia. Originariamente queste cose non vengono dalla Scozia, ma dall'Irlanda e dall'Asia.

Fatto #7 - L'albero più vecchio d'Europa
Il tasso europeo "Fortingall Yew" si trova sul sagrato di una chiesa nel Fortingall scozzese ed ha più di 3.000 anni. Secondo una leggenda scozzese, Ponzio Pilato sarebbe nato qui.

Fatto #8 - Gli scozzesi in America
La Scozia ha circa 5 milioni di abitanti. In Canada e in America ci sono anche circa 5 milioni di persone con radici scozzesi, quindi ci sono tanti scozzesi in America come in Scozia.

Fatto #9 - Il villaggio più antico
Skara Brae è il più antico villaggio della Gran Bretagna. Il villaggio risale al 3180 a.C. ed è quindi più antico delle piramidi egizie. Fu abitata per 600 anni e può essere visitata ancora oggi.

Fatto #10 - Birra forte come il whisky
Gli scozzesi amano la birra. Nel 2014 il birrificio "Brewmeister" ha portato sul mercato la birra più forte del mondo. Il loro "Snake Venom" ha il 67,5% di alcool e costa oltre 60 euro a bottiglia.

Iscriviti alla nostra newsletter!

Registrare un account

lunghezza di almeno 6 caratteri lunghi