È consentito campeggio selvaggio in Austria?

No, in Austria non è consentito ufficialmente il campeggio selvaggio e in piedi libero con il camper. Tuttavia, ci sono differenze nelle singole province e in alcune regioni è tollerato il campeggio selvaggio e il free standing. In molte aree è possibile bivaccare e soggiornare gratuitamente su una proprietà privata.

Ultima ricerca: Primavera 2020

Per i campeggi selvaggi e in piedi liberi, lontano dai campeggi pubblicizzati ufficialmente, vi possono essere inflitte sanzioni tra i 5€ e i 500€ e in alcuni casi la vostra tenda può anche essere confiscata. A seconda dello Stato federale, le sanzioni per il campeggio selvaggio in riserve naturali, parchi nazionali e zone di protezione speciale sono notevolmente più elevate e possono ammontare fino a 14.500 €.

Come in ogni paese, ci sono delle eccezioni che permettono di passare la notte all'aria aperta e lontano dai campeggi. Sotto la voce Piazzole, Suggerimenti e Trucchi abbiamo elencato le regioni in cui il campeggio selvaggio è meno severamente controllato e punito. Il campeggio su piazzole private è consentito con il permesso del proprietario. In alcune regioni si può anche passare la notte al ciglio della strada o nei parcheggi.

Il bivacco è accettato nella maggior parte delle province e la costruzione di un bivacco di emergenza è consentita in tutta l'Austria.

Piazzola in Austria
Piazzola in Austria
Tutto è riposto in un cassetto
Tutto è riposto in un cassetto

Consigli e trucchi per il campeggio selvaggio in Austria

Cime innevate, cieli azzurri e prati alpini di un verde meraviglioso - questo è ciò per cui l'Austria è nota. Sia che vogliate fare una passeggiata in montagna, rinfrescarvi in uno dei laghi o andare a sciare, l'Austria ha qualcosa per tutti i gusti. Affinché possiate godervi il vostro soggiorno in Austria anche lontano dai campeggi, è necessario prestare attenzione allo stato federale in cui state viaggiando. In allegato abbiamo elencato le aree in cui è più probabile che tu sia tollerato con la tua tenda o camper e quali aree che dovresti evitare per il campeggio selvaggio e il free standing.

Burgenland
Nel Burgenland, il campeggio con meno di 10 persone è consentito per un massimo di 3 notti. Tuttavia, il campeggio con camper non è consentito e può essere punito con multe fino a 3.600 €.

Alta Austria
Ai sensi della legge sul turismo dell'Alta Austria, è consentito il campeggio e il pernottamento nel deserto alpino al di sopra del limite degli alberi e al di fuori dei pascoli.

Salisburgo e Vorarlberg
Il sindaco del rispettivo comune determina se e in quale misura vengono inflitte sanzioni per i campeggi selvaggi. Quindi dovreste chiedere alle rispettive autorità se è permesso o meno.

Stiria
Secondo la Steiermärkisches Gesetz zur Wegfreiheit im Bergland e la Steiermärkischen Naturschutzgesetz, il campeggio selvaggio e l'essere liberi per una notte non è un problema. Per diverse notti è necessario il permesso delle autorità.

Carinzia
In Carinzia non è consentito campeggiare in libertà e la legge sulla tutela della natura della Carinzia (2002): "In aperta campagna è vietato campeggiare al di fuori dei campeggi ufficialmente autorizzati e di altre aree appositamente progettate in connessione con edifici residenziali, come giardini anteriori, case e frutteti o parcheggiare roulotte". Qui sono imminenti multe fino a 3.630 €.

Bassa Austria
Anche in Bassa Austria non è permesso campeggiare allo stato brado. La legge sulla tutela della natura della Bassa Austria stabilisce che "è vietato il parcheggio di roulotte, camper o case mobili in prati al di fuori dei campeggi approvati in conformità alle disposizioni della legge sui campeggi della Bassa Austria del 1999". Un reato sarà punito con un massimo di 14.500 €.

Tirolo
Il campeggio selvaggio e lo standing free è regolato dalla legge tirolese sui campeggi (2001): "È vietato campeggiare al di fuori dei campeggi". Una violazione di questa legge può essere punita con un massimo di 220 €.

A proposito: secondo uno studio dell'ADAC, l'Austria è al terzo posto tra i paesi di campeggio più economici d'Europa. Ad esempio, due adulti con un bambino pagano in media 34,31 € per un pernottamento in campeggio, compresi il parcheggio e le spese accessorie.

10 fatti interessanti, bizzarri e divertenti su Austria

Quando si pensa ai verdi pascoli alpini dell'Austria, si pensa naturalmente alle mucche al pascolo. Ma lo sapevate che gli austriaci fanno sport con le pacche sulle mucche? O che è stato legale per molto tempo far saltare in aria una mucca morta per liberarsene? Abbiamo compilato questi e altri fatti per voi qui.

Fatto #1 - La sanguinosa origine della bandiera
Si dice che il duca Leopoldo si sia tolto i vestiti dopo una battaglia e li abbia agitati nell'aria. Era così satura di sangue che si vedeva solo una striscia bianca della sua cintura.

Fatto #2 - Zoo più vecchio
Lo zoo di Schönbrunn è stato fondato nel 1452 ed è quindi lo zoo più antico ancora aperto del mondo. Ospita oltre 717 specie animali diverse ed è oggi patrimonio dell'umanità dell'UNESCO.

Fatto #3 - Gli antenati di Spielberg
Steven Spielberg è uno dei più grandi nomi del cinema, e questo nome viene dall'Austria. Più precisamente, dalla città di Spielberg, dove i suoi antenati vissero prima di emigrare negli Stati Uniti.

Fatto #4 - Ritorno al futuro dell'Austria
Buone notizie, il Ministero federale dei trasporti, dell'innovazione e della tecnologia ha chiarito nel 2015 che non è richiesta la patente di guida per gli hoverboard. Ora ci servono solo hoverboard...

Fatto #5 - Il più vecchio giornale
Il più antico quotidiano che appare ancora oggi al mondo viene dall'Austria. Si tratta della Wiener Tageszeitung, che apparve per la prima volta nel 1703 come il Wiennerisches Diarium.

Fatto #6 - Letame di mucca
Ogni anno in Tirolo si svolge il campionato austriaco di lancio dello sterco di mucca. Il vincitore riceve il "Goldene Kuhflade". A proposito, è vietato aggiungere cemento al mangime per le mucche, questo è considerato doping.

Fatto #7 - Esplosione di mucche
E un altro fatto sulle mucche. Nel Vorarlberg è stato legale fino al 2011 far saltare in aria le mucche morte su un ripido pendio per poterle smaltire. Nel frattempo il paese paga per lo smaltimento.

Fatto #8 - Cognome speciale
In Alta Austria c'è il piccolo villaggio di Fucking. I cartelli toponomastici sono così popolari che ora sono incassati nel calcestruzzo e saldati. Anche una birra, più precisamente una birra leggera, porta il nome del luogo: "Fucking Hell".

Fatto #9 - Tram speciale
Londra è famosa per i suoi autobus rossi a due piani. Dal 1913 al 1930, tuttavia, i viennesi riuscirono a metterli in ombra. A quel tempo, tre tram a due piani erano in movimento nella capitale.

Fatto #10: l'Austria si è attaccata da sola
Nel 1778 l'esercito austriaco si attaccò da solo. Durante questa azione hanno perso fino a 10.000 soldati secondo le stime. Come esattamente questo sia successo è controverso, ma è stato innescato da qualche barile di grappa.

Iscriviti alla nostra newsletter!

Registrare un account

lunghezza di almeno 6 caratteri lunghi