È consentito campeggio selvaggio in Inghilterra?

Sì, il campeggio selvaggio e in piedi libero con il camper è ufficialmente permesso in Inghilterra. La maggior parte delle piazzole sono di proprietà privata e i proprietari consentono il campeggio per una notte se richiesto.

Ultima ricerca: Autunno 2020

Poiché gran parte del terreno è di proprietà privata, è possibile accamparsi qui con il permesso del proprietario del terreno. Campeggio selvaggio e free standing è consentito anche in luoghi remoti. Le regole per il campeggio selvaggio variano a seconda della regione e in alcune zone è necessario ottenere l'autorizzazione delle autorità pubbliche.

Alcuni parchi nazionali consentono anche il campeggio selvaggio e il campeggio libero, ma ci sono delle restrizioni:

  • Nel Parco Nazionale Dartmore, il campeggio è consentito per due giorni in alcune aree, ma i camper devono essere parcheggiati nelle piazzole ufficiali.
  • Nel Parco Nazionale Exmoor è consentito il campeggio e il bivacco come parte di un tour di trekking di una notte.

È possibile richiedere l'autorizzazione alle autorità turistiche e ottenere le mappe della regione dove si trovano i campeggi selvaggi e le informazioni di contatto per l'autorizzazione.

Campeggio in Inghilterra
Campeggio in Inghilterra
Campeggio nella natura
Campeggio nella natura

Consigli e trucchi per il campeggio selvaggio in Inghilterra

Fate surf sulle spiagge sabbiose del sud o godetevi il sole, o preferite una passeggiata nei boschi dell'entroterra? L'Inghilterra offre ad ogni viaggiatore la giusta destinazione se si sa dove trovarla. Con il tuo camper o camper puoi esplorare l'intera isola e vedere tutte le sfaccettature dell'Inghilterra. Abbiamo messo insieme alcuni consigli e trucchi da prendere in considerazione durante il vostro viaggio attraverso l'Inghilterra.

Osservare le regole del traffico
I controlli radar sono molto comuni in Inghilterra. Per questo motivo dovreste attenervi ai limiti di velocità. Le restrizioni in Inghilterra sono solitamente espresse in miglia all'ora. Un miglio è di circa 1,6 km/h. I limiti di velocità più importanti sono:

  • Strade di campagna 60 miglia all'ora, cioè 96 km/h
  • Autostrade e autostrade 70 miglia all'ora, cioè 112 km/h
  • Città interne a 30 miglia all'ora, cioè 48 km/h

Soprattutto se si viaggia in una zona rurale e non si vedono altri veicoli per un po' di tempo, si dimentica rapidamente un fatto importante, in Inghilterra c'è il traffico a sinistra.

Considerate il tempo
L'Inghilterra è un paese molto piovoso e tempestoso, che ha a che fare con la vicinanza dell'oceano e la vegetazione parzialmente sterile. Si dovrebbe quindi prepararsi per i giorni di bagnato in anticipo e mettere l'attrezzatura su di essi.

Pavimenti bagnati
Che piove spesso in Inghilterra è ampiamente noto. Se viaggiate in camper o camper, dovreste assicurarvi di scegliere una piazzola adatta per non rimanere bloccati. Se volete passare la notte nella vostra tenda, dovete portare con voi un telone aggiuntivo per proteggere il pavimento della tenda dall'umidità.

10 fatti interessanti, bizzarri e divertenti su Inghilterra

Le cabine telefoniche rosse e gli autobus a due piani sono simboli dell'Inghilterra. Tutti sanno che alla Guardia Reale non è permesso muoversi o sorridere. Tè, ora del tè, pesce e patatine, ovviamente, questa è l'Inghilterra. Ma i flatulisti? Corse di formaggi e donne in spalla? Qui ci sono dieci fatti interessanti per aiutarvi a rompere il ghiaccio durante il campeggio e ottenere una conversazione a rotazione.

Fatto #1 - Tradizioni del villaggio
La corsa al formaggio Cooper's Hill o portatrice di donne a Dorking, in campagna si possono osservare alcune strane tradizioni.

Fatto #2 - Costruito vicino all'acqua
In Inghilterra non si è mai a più di 113 km dalla spiaggia più vicina, non importa dove ci si trova.

Fatto #3 - Timbro a testa in giù
Se vuoi mandare una cartolina, assicurati che la regina non sia incollata a testa in giù sul francobollo. Questo è punibile per legge.

Fatto #4 - Guerra breve
La guerra più breve della storia è durata 38 minuti. Era la guerra tra gli inglesi e Zanzibar del 1896.

Fatto #5 - Il panino viene dall'Inghilterra
Il panino fu inventato nel 1729 dal quarto conte di Sandwich quando fece portare il suo cibo tra due fette di pane.

Fatto #6 - Siepi
L'Inghilterra ha il maggior numero di siepi al mondo, circa 53.000 km. Pertanto, prestare attenzione durante la guida, la visibilità potrebbe essere limitata.

Fatto #7 - Una delle città con punti esclamativi
In Inghilterra si trova una delle uniche due città al mondo con un punto esclamativo nel nome. Il villaggio inglese "Westward Ho!

Fatto #8 - Strani intrattenitori
I tipi più strani di intrattenitori sono flatulisti. Cosa fanno? Il modo migliore per descriverli è quello dei fartisti d'arte.

Fatto #9 - Cruciverba Puzzle
Secondo gli esperti, i giornali inglesi "London Times" e "Observer" pubblicano i cruciverba più difficili del mondo.

Fatto #10 - La Regina del Cigno
Tutti i cigni trovati sui laghi pubblici in Inghilterra sono di proprietà della regina.

Tutto quello che dovete sapere per il vostro viaggio

Attrezzature, di cosa ho bisogno?

  • Triangolo d'allarme Si
  • Gilet di sicurezza Nein
  • Kit di pronto soccorso Si
  • Set di lampade di ricambio Nein
  • Pneumatico di ricambio / set di riparazione No
  • Estintore No
  • Fune di traino No
  • Fune di strappo per tutti i rimorchi No

Guida

  • Ho bisogno di una vignetta o ci sono dei pedaggi? Non a livello nazionale, ma ci sono eccezioni isolate.
  • Traffico a sinistraPer evitare di abbagliare gli altri utenti della strada, è necessario regolare o mascherare i fari se hanno una luce asimmetrica e sono guidati a sinistra
  • È obbligatorio guidare con le luci accese durante il giorno? Nein

Informazioni

  • L'acqua del rubinetto è potabile? Si
  • Tipo di presa: G
  • Numeri di energia: 112
  • Valuta: Pfund Sterling (GBP)
  • Lingue ufficiali: Italiano
  • Codice della targa del paese: GB

Prezzi medi, in €

  • Prezzo caffè arrotondato: 3.00
  • Prezzo birra arrotondato: 4.50

Condizioni di ingresso per gli animali

  • È necessario un passaporto UE valido per animali da compagnia in cui il vostro animale sia chiaramente identificato (microchip o tatuaggio), nonché una vaccinazione antirabbica valida al momento dell'ingresso. La vaccinazione antirabbica deve avere almeno 21 giorni, ma non più di 6 mesi. Si
  • Se il vostro ingresso proviene da un Paese non UE con uno stato di rabbia ridotto, dovete farvi fare un test degli anticorpi antirabbico circa quattro settimane prima di entrare nel Paese e farlo inserire nel passaporto UE per animali da compagnia. No
  • Il vostro cane deve essere curato per la presenza di vermi solitari da 24 a 120 ore prima dell'ingresso. Si
  • Oltre a un passaporto UE per animali da compagnia valido con tutte le indicazioni richieste, è necessario anche un certificato veterinario ufficiale (vecchio al massimo 10 giorni). No
  • L'importazione di cani da combattimento o di razze classificate come pericolose non è consentita. Si

Partner di Caravanya

Iscriviti alla nostra newsletter!

Registrare un account

lunghezza di almeno 6 caratteri lunghi