È consentito campeggio selvaggio in Bielorussia?

Sì, il campeggio selvaggio e il free standing sono ufficialmente permessi in Bielorussia. Nonostante il permesso generale di campeggiare in libertà, ci sono alcune regole da seguire.

Ultima ricerca: Primavera 2020

Il diritto di accamparsi selvaggiamente in Bielorussia è sancito dalla costituzione. Sebbene non sia una legge direttamente scritta come il diritto di accesso pubblico in Norvegia, essa deriva dalla costituzione del paese e dalle norme per le aree forestali. Tuttavia, ci sono regole ed eccezioni di cui dovete essere consapevoli.

Le aree in cui non è consentito il campeggio selvaggio includono

  • Aree ad uso agricolo
  • Terreno privato (salvo autorizzazione del proprietario)
  • Raggio di 50 metri da edifici residenziali o governativi

Il diritto di accamparsi in natura si riferisce principalmente alle aree forestali. Per non finire nei guai con le autorità, bisogna assolutamente evitare gli incendi aperti.

Campeggio selvaggio in Bielorussia: La situazione legale

Qui abbiamo scelto i due estratti dei testi giuridici bielorussi che legalizzano il campeggio selvaggio e il free standing. Si prega di notare che si tratta di traduzioni.

Campeggio selvaggio in Bielorussia
Campeggio selvaggio in Bielorussia
Posto tranquillo nel bosco
Posto tranquillo nel bosco

Consigli e trucchi per il campeggio selvaggio in Bielorussia

Il campeggio selvaggio è ufficialmente permesso nelle foreste della Bielorussia. Dato che circa il 40% del paese è coperto da foreste, ci sono abbastanza posti dove è possibile accamparsi e godersi la natura. Ma non ci sono solo foreste, in Bielorussia ci sono anche oltre 10.000 laghi dove è possibile rinfrescarsi, soprattutto nei mesi estivi. Per rendere la vostra esperienza di campeggio un completo successo abbiamo messo insieme alcuni consigli e trucchi per voi.

Pedaggio
In Bielorussia c'è un alto numero di strade a pedaggio. Il pedaggio viene pagato elettronicamente attraverso un dispositivo che si può noleggiare nella maggior parte delle stazioni di servizio appena oltre il confine. Se non pagate il pedaggio, la vostra auto può essere trattenuta dalle autorità doganali alla partenza fino a quando non avrete pagato.

Iscrizione
Quando si entra nel paese, ci sono alcuni punti da considerare. È necessario un visto valido, una traduzione autenticata della patente di guida e, se si soggiorna per più di cinque giorni, è necessario registrarsi presso il Dipartimento per la cittadinanza e gli affari migratori (OGIM). Se soggiornate in un hotel all'inizio del vostro viaggio, questo si occuperà di solito della registrazione per voi.

Animali
Oltre ai piccoli abitanti della foresta come la donnola o il castoro, in Bielorussia si possono incontrare anche i bisonti (conosciuti anche come bisonti europei), i cinghiali e occasionalmente i lupi. Quindi guardatevi bene intorno prima di accamparvi, in modo da non disturbare gli animali e da non mettervi in pericolo inutilmente.

Radioattività
A causa del disastro nucleare di Chernobyl, si dovrebbe astenersi dal mangiare frutta selvatica, bacche, noci, funghi e altri alimenti nel sud-ovest del paese, anche se ciò sarebbe consentito dalla legge. Anche qui non si dovrebbe bere l'acqua del rubinetto. Nel frattempo, però, rimanere nella zona è innocuo.

10 fatti interessanti, bizzarri e divertenti su Bielorussia

Cosa sapete della Bielorussia, a parte la sua capitale e il fatto che è il più grande paese senza sbocco sul mare d'Europa? Sapete quanto è alta la "montagna" più alta? O cosa c'è di speciale nell'estate in Bielorussia? Abbiamo messo insieme alcuni fatti per voi in modo che possiate imparare un po' di più su questo bellissimo paese.

Fatto #1 - Superstizione
In Bielorussia non si dovrebbe fischiettare in una casa, perché i bielorussi credono che non ci si preoccupi di tutti i soldi.

Fatto #2 - Bielorusso
Il bielorusso è parlato molto poco. La maggior parte delle persone parla russo e nelle zone più rurali Trasyanka, un misto di bielorusso e altre lingue.

Fatto #3 - Patate
Le patate sono il cibo preferito della popolazione bielorussa. Per evitare la noia, ci sono oltre 300 piatti diversi a base di patate.

Fatto #4 - Caccia al tesoro
In media in Bielorussia si trovano più tesori che in qualsiasi altro paese europeo. Il motivo è che molti governanti hanno nascosto i loro tesori nelle foreste.

Fatto #5 - Non c'è l'ora legale
Rispetto alla maggior parte dei paesi, la Bielorussia non ha l'ora legale e mantiene l'orologio impostato sull'ora invernale per tutto l'anno.

Fatto #6 - Viale dell'Indipendenza
Viale dell'Indipendenza è la strada più lunga di Minsk con una lunghezza totale di 15 km e si estende da nord-est fino al centro della città.

Fatto #7 - Il tasso di disoccupazione
La Bielorussia ha un tasso di disoccupazione molto basso. Nel 2018 era solo dello 0,4 per cento, e secondo le previsioni sarà solo dell'1,13 per cento entro il 2024.

Fatto #8 - BelAZ-75710
Il BelAZ-75710 è il camion prodotto in serie più pesante del mondo e proviene dalla Bielorussia. I suoi pneumatici pesano da soli 5,3 tonnellate ciascuno.

Fatto #9 - La pena di morte
La Bielorussia è l'ultimo paese in Europa in cui la pena di morte è ancora in uso. In un voto del 1996, oltre l'80% della popolazione era a favore della pena di morte.

Fatto #10 - Sondaggio più alto
Il Dsjarschynskaja Hara è la più alta elevazione della Bielorussia. Si trova ad ovest della città di Minsk e raggiunge un'altezza di 345 m sopra lo zero.

Iscriviti alla nostra newsletter!

Registrare un account

lunghezza di almeno 6 caratteri lunghi