È consentito campeggio selvaggio in Kosovo?

Il campeggio selvaggio e in piedi libero con il camper non è ufficialmente permesso o vietato in Kosovo. In pratica, tuttavia, la questione viene affrontata in modo molto rilassato e non ci sono quasi nessun problema.

Ultima ricerca: Primavera 2020

Campeggio selvaggio e stare in piedi liberi con un camper non è consentito per legge in Kosovo, ma non è anche vietato. Poiché i campeggi in Kosovo sono pochi, i viaggiatori raramente hanno altra scelta, motivo per cui è tollerato dalle autorità e non crea problemi.
Naturalmente, come sempre, dovreste seguire le regole del campo selvaggio e controllare con i proprietari terrieri prima di allestire il vostro campo.
Anche se le autorità di solito non hanno problemi con i campeggiatori, non si dovrebbe montare la tenda vicino agli edifici pubblici.

Tramonto
Tramonto
Piazzola in Kosovo
Piazzola in Kosovo

Consigli e trucchi per il campeggio selvaggio in Kosovo

Il campeggio selvaggio non è un problema in Kosovo ed è tollerato quasi ovunque, nel peggiore dei casi sarete mandati in un altro posto. Tuttavia, ci sono altre cose da tenere a mente durante il viaggio, soprattutto se si ritorna in Kosovo.

Viaggiare attraverso la Serbia
La Serbia non riconosce il Kosovo come paese indipendente, motivo per cui è possibile lasciare il Kosovo attraverso la Serbia solo se si è già entrati in Kosovo attraverso la Serbia. Se questo non è il caso, l'uscita dalla Serbia è molto complicata perché siete entrati ufficialmente in Serbia illegalmente. Ma si può viaggiare dal Kosovo a qualsiasi altro paese e da lì direttamente in Serbia.

Assicurazione di responsabilità civile auto
La Green Insurance Card non è riconosciuta in Kosovo. Alla frontiera è necessario stipulare un'assicurazione locale di responsabilità civile auto. È anche possibile ordinarlo prima del viaggio al seguente indirizzo: http://www.bks-ks.org/.

Stato della strada
Le condizioni stradali in Kosovo sono molto pessime in molti luoghi, per cui la guida notturna dovrebbe essere evitata, se possibile.

10 fatti interessanti, bizzarri e divertenti su Kosovo

Che il Kosovo sia il paese più piccolo della penisola balcanica e che ci sia stata una guerra qualche anno fa è noto a molti, ma purtroppo lo era già spesso. Ma il piccolo paese ha molto di più da offrire. Sapevate, ad esempio, che cosa significa Kosovo o che cos'è Tonybler? Qui abbiamo compilato le risposte e altri fatti interessanti per voi.

Fatto #1 - Età
Il Kosovo è il paese più giovane d'Europa, l'età media è di 29,1 anni e oltre il 70% della popolazione ha meno di 35 anni.

Fatto #2 - Bandiera
Oltre a Cipro, il Kosovo è l'unico paese che ha il suo profilo sulla bandiera nazionale.

Fatto #3 - Origine del nome
Il nome Kosovo deriva da un toponimo serbo e significa "campi di merlo".

Fatto #4 - Foreste
Circa il 40% del paese è coperto da foreste. La maggior parte delle foreste si trovano nel sud-ovest del paese.

Fatto #5 - Tonybler
Tony Blair, ex Primo Ministro del Regno Unito, è un eroe in Kosovo, alcune famiglie hanno dato il nome ai loro figli: Tonybler.

Fatto #6 - Giochi Olimpici
Il Kosovo ha partecipato per la prima volta ai Giochi Olimpici nel 2016 e ha vinto la sua prima medaglia d'oro nel judo.

Fatto #7 - Un paese giovane
Il Kosovo è il secondo paese più giovane del mondo. Ha dichiarato la sua indipendenza il 17 febbraio 2008, solo il Sudan meridionale è più giovane.

Fatto #8 - Bill Clinton
Bill Clinton è considerato un eroe simile a Tony Blair e ha anche la sua statua nella capitale Pristina.

Fatto #9 - Cittadinanza
La cittadinanza non si acquisisce automaticamente quando si nasce in Kosovo, un genitore deve provenire dal Kosovo.

Fatto #10 - Reddito
Il Kosovo è il paese più povero d'Europa dopo la Moldova. Il suo reddito medio è inferiore a 500 €.

Iscriviti alla nostra newsletter!

Registrare un account

lunghezza di almeno 6 caratteri lunghi