È consentito campeggio selvaggio in Spagna?

In Spagna, a seconda della regione, è tollerato il campeggio selvaggio e in piedi libero con il camper, ma in alcune zone può comportare sanzioni. Abbiamo messo insieme alcuni suggerimenti per voi ciò che dovete considerare.

Ultima ricerca: Autunno 2020

In Spagna, a seconda della regione, diverse autorità come i comuni o l'autorità per la protezione della natura sono responsabili del campeggio selvaggio. Per questo motivo esistono diverse linee guida e sanzioni che non possono essere standardizzate. Al fine di ripristinare la vostra capacità di guidare, si è permesso di trascorrere la notte in macchina, ma non si dovrebbe mettere sedie da campeggio di fronte all'auto, in quanto questo trasformerà una pausa di riposo in campeggio selvaggio.

In linea di principio, il campeggio selvaggio è tollerato nei seguenti luoghi e l'argomento è trattato in modo più flessibile:

  • Sulla costa atlantica (le spiagge sono comunque tabù)
  • Nelle zone rurali
  • Lontano dalle zone turistiche e dalla costa

Il campeggio selvaggio è più strettamente controllato nei seguenti luoghi:

  • Sulla costa mediterranea
  • Nelle riserve naturali
  • Su spiagge e zone turistiche

In queste zone si può essere soggetti a multe che vanno da 30 € a 800 €. Soprattutto le zone costiere sono strettamente controllate, anche se le spiagge non sono accessibili e utilizzate dai turisti. Al fine di rintracciare i wildcampers, gli elicotteri sono anche parzialmente utilizzati qui.

Campeggio Selvaggio vicino al fiume
Campeggio Selvaggio vicino al fiume
Colazione all'alba
Colazione all'alba

Consigli e trucchi per il campeggio selvaggio in Spagna

Montate la vostra tenda sulla spiaggia di Gran Canaria, Tenerife o Fuerteventura, ascoltate il suono delle onde e godetevi il pittoresco tramonto. La mattina seguente, godetevi la fresca brezza marina e il caffè sulla spiaggia. Questo è il sogno di molti campeggiatori. Purtroppo non è permesso accamparsi sulle spiagge, ma ci sono abbastanza luoghi incantevoli in Spagna che si possono godere. Abbiamo raccolto alcuni suggerimenti per rendere il vostro viaggio in Spagna un po' più facile.

La fauna selvatica
Dovresti cercare la regione in cui vuoi accamparti. In alcune parti della Spagna ci sono animali velenosi come scorpioni o varie specie di ragni e serpenti. Nel nord del paese ci sono anche lupi e orsi, anche se è molto improbabile che li incontrerete in natura. Quindi stai attento a dove ti sei accampato.

Pericolo di incendi boschivi
In Spagna, soprattutto in estate, prevalgono temperature molto elevate e talvolta periodi di siccità più lunghi, il che comporta un rischio estremamente elevato di incendi boschivi. Solo quest'estate si è verificato un devastante incendio boschivo in Catalogna, dove sono stati bruciati oltre 4.000 ettari di foresta. Evitare gli incendi in prossimità di boschi e prati secchi.

Ramblas
A molte spiagge portano le cosiddette Ramblas, che è spesso sottovalutato soprattutto da turisti e campeggiatori. Le Ramblas sono letti di fiumi vuoti che a prima vista sembrano strade sterrate. Quando piove, possono riempirsi molto rapidamente e trasformarsi in correnti torrenziali. Anche qui non dovresti sistemarti da un giorno all'altro.

Aree di caccia
Ampie aree di natura spagnola sono riserve di caccia. È possibile riconoscerli con segni di latta in bianco e nero o con la scritta "Coto privado de Caza". Queste zone dovrebbero essere evitate con urgenza, poiché i cacciatori sono già in viaggio la mattina presto al di fuori della stagione riproduttiva e di insediamento e i colpi risuonano nell'aria.

A proposito: Secondo uno studio dell'ADAC, la Spagna è al sesto posto tra i paesi di campeggio più economici d'Europa. Due adulti con un solo bambino pagano in media 39,89 € per un pernottamento in campeggio, compresi il parcheggio e le spese accessorie.

10 fatti interessanti, bizzarri e divertenti su Spagna

Che una siesta si tenga in Spagna perché può fare molto caldo intorno all'ora di pranzo non è una novità. Anche che vivono il calcio conosce il mondo intero. Ma sapevate quanto velocemente parlano gli spagnoli o che questo è l'unico deserto in Europa? Abbiamo messo insieme alcuni fatti interessanti sulla Spagna per farvi avere un'idea di cosa aspettarvi in Spagna.

Fatto #1 - Tomatina
Ogni anno alla Festa della Tomatina gli abitanti di Buñol si lanciano con pomodori troppo maturi. In media, circa 160 tonnellate di pomodori volano nell'aria.

Fatto #2 - Altoparlante rapido
La Spagna è la lingua parlata più veloce al mondo in termini di sillabe al secondo. Creano circa otto sillabe al secondo.

Fatto #3 - Deserto
Sì, ci sono deserti anche in Europa. Più precisamente, c'è esattamente un deserto in Europa, il deserto di Tabernas. Il deserto di 280 km² si trova nel sud della Spagna in Andalusia.

Fatto #4 - Furto di sabbia
Nella Platja del Palma di Maiorca ogni anno vengono "rubate" più di 82 tonnellate di sabbia. Turisti provenienti da tutto il mondo portano inconsapevolmente la sabbia a casa con i loro vestiti e le loro borse.

Fatto #5 - Puntualità spagnola
Gli spagnoli hanno molte qualità, ma la puntualità non è una di queste. Un ritardo fino a 30 minuti non è insolito e non è visto come scortese.

Fatto #6 - Densità dei pub
Vuoi sederti in un bar e bere un bicchiere di vino o una birra fredda? La Spagna ha la più alta densità di pub in Europa.

Fatto #7 - Patrimonio mondiale dell'UNESCO
Dalle pitture rupestri preistoriche alle città storiche e ai parchi nazionali. La Spagna ha 44 siti patrimonio mondiale dell'UNESCO e si colloca al terzo posto nel mondo.

Fatto #8 - Il ristorante più antico del mondo
Casa Botín è il ristorante più antico del mondo, secondo il Guinness dei primati. Fu aperto a Madrid nel 1725 ed era uno dei ristoranti preferiti di Ernest Hemingway.

Fatto #9 - Il caffè
Vuoi un cappuccino o un latte macchiato? Potrebbe essere difficile. Gli spagnoli di solito bevono solo il loro caffè nero o con il latte. Ma lo zucchero ne fa sempre parte.

Fatto #10 - La capitale
Madrid, la capitale della Spagna, è ben nota. Ma lo sapevate che Madrid è il centro geografico della Spagna? La piazza "Puerta del Sol" è il centro esatto del paese.

Partner di Caravanya

Iscriviti alla nostra newsletter!

Registrare un account

lunghezza di almeno 6 caratteri lunghi