È consentito campeggio selvaggio in Grecia?

No, in Grecia il campeggio selvaggio e in piedi libero con il camper non è ufficialmente permesso. Al di fuori delle zone turistiche, tuttavia, è generalmente tollerata dalle autorità e dai residenti.

Ultima ricerca: Autunno 2020

È severamente vietato campeggiare in libertà e bivaccare lontano dai campeggi ufficiali. Soprattutto in alta stagione, ciò viene regolarmente controllato nelle zone turistiche, nelle riserve naturali e sulle spiagge e, nel peggiore dei casi, vengono comminate multe.

  • Nelle zone turistiche, riserve naturali e spiagge fino a 3000 € e tre mesi di reclusione.
  • In altri settori può essere inflitta un'ammenda fino a 300 €.

In pratica, tuttavia, il campeggio selvaggio è molto più facile. In bassa stagione e nell'entroterra, tuttavia, queste sanzioni sono raramente applicate. Nella maggior parte dei casi, il campeggio selvaggio è tollerato dalle autorità locali e dai residenti.

Campeggio selvaggio in Grecia: La situazione legale

La base giuridica per i campeggi selvaggi è costituita dall'articolo 4, paragrafo 12, della legge n. 2160/1993.

Campeggio Selvaggio
Campeggio Selvaggio
Piazzola sotto le palme
Piazzola sotto le palme

Consigli e trucchi per il campeggio selvaggio in Grecia

Dalle spiagge da libro illustrato alle montagne greche, la terra degli dei vi invita ad essere scoperti ed esplorati. Nel vostro viaggio attraverso la Grecia non solo incontrerete una natura bellissima, ma anche la storia e le leggende greche si riflettono negli antichi edifici e nelle abitudini che incontrerete ovunque. In combinazione con abitanti ospitali e cibo delizioso, la Grecia vale la pena di fare un viaggio. Abbiamo messo insieme alcuni consigli e trucchi per non metterti nei guai mentre sei in campeggio qui.

Osservare i segnali di divieto
Quando si campeggia all'aperto con una tenda si deve prestare attenzione se c'è un segno di divieto ufficiale dell'ente per il turismo. Se non c'è un cartello di divieto, il campeggio è generalmente tollerato dalle autorità regionali. Nei settori con segni di divieto, tuttavia, i divieti e le sanzioni sono, nella maggior parte dei casi, applicati duramente.

Parcheggio e non in campeggio
Se viaggiate con il vostro camper o camper o camper, l'aspetto è un po' diverso. È consentito parcheggiare il veicolo, ma il campeggio non è consentito. Quindi dovreste tenere i vostri tavoli o sedie nel veicolo per evitare problemi. La maggior parte delle volte le autorità non sono così severe e chiudono un occhio.

Evitare le zone turistiche
La maggior parte dei divieti e delle sanzioni sono imposti principalmente nelle zone turistiche, in quanto i residenti e gli altri turisti si sentono molestati dai campeggiatori. Tuttavia, la situazione è alquanto diversa a casa. Soprattutto se si viaggia in un piccolo gruppo, di solito si è accolti amichevolmente dagli abitanti e il campeggio selvaggio è tollerato.

Rispettare i residenti
Come in ogni paese, è necessario seguire le regole generali di comportamento per il campeggio selvaggio. Soprattutto in Grecia c'è una forte enfasi sulle relazioni interpersonali, quindi dovresti essere aperto e amichevole con i residenti, che non si lamenteranno di te alle autorità e tollereranno il tuo soggiorno.

10 fatti interessanti, bizzarri e divertenti su Grecia

La Grecia è conosciuta per il suo cibo delizioso come il gyros con lo tsatsiki o il suo ouzo, che si può gustare ghiacciato con l'acqua. Le leggende di Ercole e dell'Olimpo sono conosciute in tutto il mondo. Ma perché molti edifici religiosi hanno tetti blu e perché Atene è la città perfetta quando si gode il sole? Potete leggere le risposte e altri otto fatti interessanti qui.

Fatto #1 - Mani aperte
I gesti a mani aperte sono considerati un insulto in Grecia. Quindi dovresti salutare con la mano chiusa o girare l'interno verso di te.

Fatto #2 - Tetti blu
Soprattutto le cupole blu di Santorini sono conosciute in tutto il mondo. Ma perché sono blu? Secondo vecchie leggende, questo dovrebbe allontanare gli spiriti malvagi.

Fatto #3 - Adoratore del sole
La Grecia è un paese soleggiato, ma Atene ha un posto speciale qui. Grazie alla sua posizione, qui sono riportate circa 348 giornate di sole all'anno.

Fatto #4 - Grecia non significa Grecia
Il nome ufficiale del paese non è Grecia, ma Repubblica Ellenica, o Hellas in breve. Il nome Grecia risale ai Romani.

Fatto #5 - Montagne
Circa l'80% della Grecia è costituito da montagne e altopiani. A causa di questo paesaggio montuoso non ci sono fiumi che possono essere attraversati dalle navi.

Fatto #6 - Archeologia
La Grecia ha i musei archeologici più importanti del mondo. Non sorprende, dopo tutto è la terra dell'antichità.

Fatto #7 - Vie brevi verso il mare
In Grecia non c'è posto a più di 137 km dal mare. Una breve nuotata in mare non è un problema.

Fatto #8 - Piante ed erbe aromatiche
La Grecia ha oltre 6.000 specie vegetali ed è seconda solo al Madagascar in termini di piante medicinali e di erbe medicinali.

Fatto #9 - Attenzione durante il bagno
Anche se le spiagge greche invitano al bagno, il nudismo o il bagno in topless non è consentito sulle spiagge.

Fatto #10 - Il giorno del nome va prima del compleanno
I greci festeggiano il giorno del loro nome più grande del loro vero compleanno. Ciò è dovuto alla religione greco-ortodossa.

Tutto quello che dovete sapere per il vostro viaggio

Attrezzature, di cosa ho bisogno?

  • Triangolo d'allarme Si
  • Gilet di sicurezza Si
  • Kit di pronto soccorso No
  • Set di lampade di ricambio Nein
  • Pneumatico di ricambio / set di riparazione No
  • Estintore Si
  • Fune di traino No
  • Fune di strappo per tutti i rimorchi No

Guida

  • Ho bisogno di una vignetta o ci sono dei pedaggi? Si
  • Traffico a destraPer evitare di abbagliare gli altri utenti della strada, è necessario regolare o mascherare i fari se hanno una luce asimmetrica e sono guidati a destra
  • È obbligatorio guidare con le luci accese durante il giorno? Nein

Informazioni

  • L'acqua del rubinetto è potabile? Si
  • Tipo di presa: C+F
  • Numeri di energia: 151
  • Valuta: Euro (EUR)
  • Lingue ufficiali: Greco
  • Codice della targa del paese: GR

Prezzi medi, in €

  • Prezzo caffè arrotondato: 3.75
  • Prezzo birra arrotondato: 5.50

Condizioni di ingresso per gli animali

  • È necessario un passaporto UE valido per animali da compagnia in cui il vostro animale sia chiaramente identificato (microchip o tatuaggio), nonché una vaccinazione antirabbica valida al momento dell'ingresso. La vaccinazione antirabbica deve avere almeno 21 giorni, ma non più di 6 mesi. Si
  • Se il vostro ingresso proviene da un Paese non UE con uno stato di rabbia ridotto, dovete farvi fare un test degli anticorpi antirabbico circa quattro settimane prima di entrare nel Paese e farlo inserire nel passaporto UE per animali da compagnia. Si
  • Il vostro cane deve essere curato per la presenza di vermi solitari da 24 a 120 ore prima dell'ingresso. No
  • Oltre a un passaporto UE per animali da compagnia valido con tutte le indicazioni richieste, è necessario anche un certificato veterinario ufficiale (vecchio al massimo 10 giorni). No
  • L'importazione di cani da combattimento o di razze classificate come pericolose non è consentita. No

Partner di Caravanya

Iscriviti alla nostra newsletter!

Registrare un account

lunghezza di almeno 6 caratteri lunghi