È consentito campeggio selvaggio in Montenegro?

No, il campeggio selvaggio e in piedi libero con il camper non è purtroppo ufficialmente permesso in Montenegro. I montenegrini sono, tuttavia, un paese molto ospitale e fuori dai sentieri battuti degli edifici statali e delle conurbazioni, qui di solito si voltano gli occhi e i campeggiatori sono tollerati.

Ultima ricerca: Autunno 2020

Il campeggio ufficialmente selvaggio non è permesso e non è consentito in Montenegro. Tuttavia, se ci si comporta in modo poco appariscente e ci si allontana dalle zone turistiche e dalle spiagge, le autorità e i residenti di solito chiudono un occhio.

L'ospitalità è una priorità assoluta in Montenegro, ed è per questo che spesso troverete una piazzola su una proprietà privata. Tuttavia, è necessario chiedere preventivamente il permesso al proprietario.

Pernottamento in auto per ripristinare la vostra capacità di guida non è un problema in Montenegro. Tuttavia, si dovrebbe evitare le grandi città, in quanto, secondo le associazioni turistiche, il pericolo di furto con scasso aumenta qui. Si dovrebbe anche fare attenzione a non stare in piedi nel divieto di parcheggio, qui multe per un importo di 20 € a 100 € potrebbe venire a voi.

Piccolo lago in montagna
Piccolo lago in montagna
Campeggio sul lago
Campeggio sul lago

LConsigli e trucchi per il campeggio selvaggio in Montenegro

Rispetto ad altri paesi balcanici, come la Croazia, il Montenegro non è stato finora visitato da grandi gruppi turistici. Anche se sempre più turisti stanno scoprendo il paese per se stessi, qui avete la possibilità di scoprire la natura per voi stessi senza grandi folle. Se state pianificando la vostra vacanza in Montenegro, abbiamo alcuni suggerimenti per voi qui.

Mondo animale
Il paesaggio montuoso del Montenegro ospita oltre 3.000 specie animali. Oltre ad animali innocui come lontre, cervi o toporagni alpini, si possono trovare anche lupi e orsi. Nella scelta di un luogo, dovreste quindi prestare attenzione a se potete trovare tracce di animali nelle vicinanze e, in questo caso, allestire il vostro campo in un altro luogo.

Regolamentazione del traffico
Oltre a bende, triangolo di emergenza, pneumatici di ricambio (o set di riparazione), gilet e gilet di segnalazione, è necessario avere a bordo estintori e un set di lampade di ricambio (ad eccezione dei fari allo xeno, a LED o al neon). Inoltre, la velocità massima fuori città è limitata a 80 km/h.

Infrastruttura
Il Montenegro è caratterizzato da strade di montagna difficili, condizioni stradali inadeguate e mancanza di segnaletica stradale, soprattutto al di fuori delle conurbazioni. Poiché in Montenegro si registra un numero di incidenti superiore alla media, le informazioni turistiche indicano di attenersi rigorosamente alle norme di legge e di evitare di guidare di notte.

Controlli del traffico
In Montenegro i controlli del traffico sono frequenti e, in particolare, i veicoli con targhe straniere vengono esaminati più da vicino. Se hai infranto una regola del traffico e devi pagare una multa, dovresti insistere sull'emissione di una ricevuta per il pagamento effettuato.

10 fatti interessanti, bizzarri e divertenti su Montenegro

Il piccolo paese dei Balcani è stato persino lo scenario di James Bond. Almeno in teoria, perché il film Casino Royale non è stato girato qui, anche se molti lo pensano. Abbiamo selezionato alcuni fatti interessanti per voi, in modo che possiate saperne di più sul paese.

Fatto #1 - Gola di Tara
La Gola della Tara è il canyon più lungo e profondo d'Europa e uno dei più grandi del mondo. E' lungo circa 78 km e profondo in parte più di 1.300 m.

Fatto #2 - Denominazione
Montenegro viene dall'italiano venezuelano e significa "Montagna Nera" tradotto. Il nome risale alle montagne buie e alle foreste del paese.

Fatto #3 - L'Euro
Il Montenegro utilizza l'euro come valuta. Tuttavia, non essendo (ancora) membri dell'UE, non sono autorizzati a coniare monete con il proprio disegno.

Fatto #4 - Comandamenti montenegrini
Gli abitanti del Montenegro hanno i loro "Dieci Comandamenti". Esempio gradito? "Riposati durante il giorno per dormire meglio la notte". O anche: "Ama il tuo letto come te stesso".

Fatto #5 - Pantere Rosa
Le Pantere Rosa è un gruppo di rapinatori di gioielli con oltre 200 membri. Sebbene non vi siano prove chiare, si presume che la metà dei membri provenga dal Montenegro.

Fatto #6 - L'olivo
La Stara Maslina è con oltre 2.000 anni l'olivo più antico del mondo. Si trova nella città portuale di Bar, nel sud del Montenegro.

Fatto #7 - Falso Principe Falso
Il suo titolo completo è "Sua Altezza Imperiale e Reale Stefan Cernetic, Principe Ereditario di Montenegro, Serbia e Albania". Lo speciale? E' un imbroglione italiano. Il Montenegro non è una monarchia.

Fatto #8 - Spiagge
Il Montenegro ha 117 spiagge, tra cui Velika Plaža. Con una lunghezza di 12,5 km è una delle spiagge sabbiose più lunghe d'Europa.

Fatto #9 - Telefoni cellulari
Il Montenegro ha poco più di 610.000 abitanti. Con una media di 1,6 telefoni cellulari per abitante, sono tra i paesi con il maggior numero di telefoni.

Fatto #10 - Crkvice
Crkvice è un piccolo villaggio nella parte occidentale del Montenegro ed è conosciuto come il luogo con le precipitazioni più alte d'Europa. I valori medi sono di circa 4.900 mm all'anno.

Iscriviti alla nostra newsletter!

Registrare un account

lunghezza di almeno 6 caratteri lunghi